• 1_slideshow def

    Slide 1

    Il  progetto  nasce  dalla  volontà  di  offrire  a  bambini  e  ragazzi,  tra  gli 11  e  i  17  anni,  l’opportunità  di  vivere   un’esperienza  di  crescita  personale  artistica,  attraverso  laboratori  di  teatro  e  musica,  cogestiti  da   professionisti del  settore  ed  educatori  professionali.

  • 2_slideshow

    Slide 2

    Il  progetto  nasce  dalla  volontà  di  offrire  a  bambini  e  ragazzi,  tra  gli 11  e  i  17  anni,  l’opportunità  di  vivere   un’esperienza  di  crescita  personale  artistica,  attraverso  laboratori  di  teatro  e  musica,  cogestiti  da   professionisti del  settore  ed  educatori  professionali.

  • 3_slideshow

    Slide 3

    Il  progetto  nasce  dalla  volontà  di  offrire  a  bambini  e  ragazzi,  tra  gli 11  e  i  17  anni,  l’opportunità  di  vivere   un’esperienza  di  crescita  personale  artistica,  attraverso  laboratori  di  teatro  e  musica,  cogestiti  da   professionisti del  settore  ed  educatori  professionali.

  • 4_slideshow

    Slide 4

    Il  progetto  nasce  dalla  volontà  di  offrire  a  bambini  e  ragazzi,  tra  gli  11  e  i  17  anni,  l’opportunità  di  vivere   un’esperienza  di  crescita  personale  artistica,  attraverso  laboratori  di  teatro  e  musica,  cogestiti  da   professionisti del  settore  ed  educatori  professionali.

  • slider_1

    Slide 0

    Il  progetto  nasce  dalla  volontà  di  offrire  a  bambini  e  ragazzi,  tra  gli  11  e  i  17  anni,  l’opportunità  di  vivere   un’esperienza  di  crescita  personale  artistica,  attraverso  laboratori  di  teatro  e  musica,  cogestiti  da   professionisti del  settore  ed  educatori  professionali.

COLTIVA LA TUA OPPORTUNITÀ

L’esperienza mira a stimolare la crescita di relazioni cooperative e di nuove progettualità. Arte ed Educazione si incontrano per generare ascolto, condivisione, scoperta di nuovi canali espressivi e di significato. Dal 2010, il Teatro Regio e la Congregazione dei Giuseppini del Murialdo, in veste di capofila del Tavolo Minori della Caritas Diocesana, hanno cominciato a ipotizzare percorsi dove cultura e sociale potessero creare partnership e dove vi fosse condivisione e scambio di competenze.

 

2014/15 III EDIZIONE SIPARI SOCIALI

Nella terza edizione del progetto circa 90 ragazzi partecipano ai laboratori artistici e si sperimenta il Piccolo coro composto di 25 bimbi di 4°elementare; l'esperienza si conclude portando in scena "La scarpetta perduta" liberamente tratto da "La Cenerentola" di G.Rossini

Read More

Gallery prove spettacolo 2014/2015

2013/14 II EDIZIONE SIPARI SOCIALI



70 bambini e ragazzi partecipano alla II edizione del progetto, portando in scena “L’Elisir del Teatro”, liberamente tratto da “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti.

Read More


Gallery prove spettacolo 2013/2014
Video backstage spettacolo 2013/14

2012/13 I EDIZIONE SIPARI SOCIALI



70 bambini e ragazzi partecipano ai laboratori artisctici, portando in scena “Aiutiamo Sam!”, eseguito con cori tratti da “Il piccolo spazzacamino” di Benjamin Britten.

Read More


Gallery laboratori spettacolo 2012/13
Gallery prove dello spettacolo 2012/13
Video dello spettacolo 2012/13

2011/12 RICERCA FINANZIAMENTI



I ragazzi partecipano alla II edizione del progetto “La Scuola all’Opera” che si conclude con la visione de “Il Flauto Magico” e chiedono di diventare i protagonisti dello spettacolo: nasce Sipari Sociali!

2O1O/11 NASCE IL PROGETTO



I ragazzi partecipano ai primi laboratori in collaborazione con il progetto del Teatro Regio “La Scuola all’Opera”. L’esperienza si conclude con la visione dello spettacolo “Pinocchio”.

LA NOSTRA MISSION

 

Il progetto nasce dalla volontà di offrire a bambini e ragazzi l’occasione di vivere un’esperienza di crescita personale, attraverso laboratori artistici e tecnici tenuti da professionisti del settore. La presenza di educatori professionali permette la valorizzazione personale stimolando la crescita di relazioni cooperative e la creazione di nuove progettualità.

 

Arte e Educazione si incontrano per generare ascolto, condivisione, scoperta di nuovi canali espressivi e di un senso di appartenenza a una comunità che accoglie le diversità, le difficoltà del crescere e le unicità di ciascuno. L’esperienza vissuta dai ragazzi non rimane fine a se stessa ma diventa bagaglio utile per la propria crescita.

LE FASI DEL PROGETTO

Sipari Sociali è un progetto unico nato nel 2012 a Torino come sperimentazione territoriale di una coordinata azione sociale e culturale, a favore di bambini e ragazzi tra gli 11 e i 17 anni provenienti da contesti diversi, con particolare attenzione a coloro che vivono situazioni di fragilità sociale e familiare. Il teatro, la musica, la narrazione e la messa in scena di opere note, appositamente riadattate, diviene per i partecipanti strumento/opportunità di crescita emotiva e culturale. Il progetto prevede un percorso articolato in alcune fasi.

  • FASE PROPEDEUTICA

    Avvio del progetto e conoscenza del gruppo. I ragazzi sperimentano tutti i laboratori: recitazione, canto, danza, orchestra e scenografia

  • I LABORATORI

    In base alle attitudini e all’interesse espresso nella prima fase, i ragazzi vengono suddivisi nei vari laboratori.

  • FASE INTERMEDIA

    Con un saggio e una prova aperta, i ragazzi si mettono in gioco e hanno la possibilità di esprimere sul palco quanto hanno appreso finora.

  • CAMPUS SEMI-RESIDENZIALE

    È il momento di conoscere l’opera che verrà messa in scena. Il titolo sarà svelato durante il campus semi-residenziale, un momento di scambio e confronto tra i ragazzi.

  • FASE PREPARATORIA

    Laboratori specifici orientati alla preparazione dello spettacolo: canto, recitazione, musica orchestrale, espressione corporea e scenografia.

  • PROVE E MONTAGGIO

    Il lavoro dei gruppi prende forma sul palco: il regista mette in relazione i personaggi, inserisce i mimi, introduce il coro e la musica e crea lo spettacolo.

  • FASE ESECUTIVA:
    SI ALZA IL SIPARIO!

    Ogni gruppo ha l’occasione di dimostrare al pubblico ciò che ha appreso con impegno e dedizione!

  • CONCLUSIONE

    Accompagnati e supportati nella narrazione dagli educatori, i ragazzi riflettono sul significato del percorso all’interno della propria storia personale.

  • VUOI PARTECIPARE?

    Invia la tua candidatura per la prossima edizione di Sipari Sociali all’indirizzo:
    info@siparisociali.org

I PARTNER

Gli enti coinvolti, specialisti nei diversi settori del progetto, mettono a disposizione le proprie competenze multidisciplinari, artistiche e socio educative, unendo “cultura” e “sociale” per generare valore sociale, partecipazione attiva e nuova cultura. I partner fondatori di Sipari Sociali sono riusciti nel corso del tempo a valorizzare la mission ampliando la partecipazione a nuovi soggetti del territorio.

  • 1_logo-TEATRO-REGIO-

    TEATRO REGIO TORINO

    Partner fondatore

    Dichiara la sua vocazione culturale e sociale, offrendo un’opportunità di accompagnamento e crescita emotiva e culturale ai bambini e ai ragazzi coinvolti.

  • art9_siparisociali

    Articolo Nove

    Partner fondatore

    Impresa sociale culturale che valorizza la formazione artistica come strumento di crescita individuale dei giovani.

  • FPP_sito

    FONDAZIONE PRIVATA PIEMONTESE

    Partner sostenitore

  • AdR_sito

    AMICI DEL REGIO

    Partner sostenitore

    Raccoglie fondi per contribuire a iniziative specifiche, in particolare alle attività destinate ai ragazzi e alla formazione musicale, dando così nuovi impulsi alla vita del Teatro.

GLI OBIETTIVI FUTURI

 

1. Aumentare il numero di borse di studio per discipline artistiche e tecniche

2. Creare percorsi formativi che coniughino cultura e sociale

3. Promuovere l’esperienza in Italia, per far conoscere il progetto nelle altre regioni

4. Creare nuove partnership a livello internazionale con i teatri e le accademie europee,
per promuovere scambi tra le diverse realtà

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

CONTATTACI

Per informazioni, iscrizioni e per sostenere il progetto

Teatro Regio : Delphine Geldof

sovrintendenza@teatroregio.torino.it

www.teatroregio.torino.it

Comunità Murialdo Piemonte : Federica Mastronardi

 342.7694969

info@siparisociali.org

www.murialdopiemonte.it